bronzo 70mm

dritto

Uomo ucciso, steso a terra
(nel campo, ripetuto più volte) VIOLENZA/ POLITICA/ ……
rovescio

Un Angelo ferma la mano di Abramo che sta per uccidere il figlio
-ASSOCIAZIONE ITALIANA DELLA MEDAGLIA – 1978
coniazione

Ditta Pacifici, Roma
biografia medaglista

TOMMASO PECCINI (1910-)
Nato il 18 aprile 1910 a Perugia. Ha frequentato l’Istituto d’Arte di questa città e quindi la Scuola dell’Arte della Medaglia di Roma. Accademico Tiberino, medaglia d’argento ai Concorsi per la porta del Duomo di Siena e per quella della Basilica di S. Pietro in Roma. Tra le opere di maggiore rilievo, la balconata centrale del Palazzo del Governo di Livorno, l’altorilievo sul prospetto della Cattedrale di Hartford (USA) e sculture in bronzo nella residenza presidenziale di Damasco. In campo medaglistico, si cita la medaglia per il Pontefice Giovanni XXIII del 1958. Ha partecipato ad importanti manifestazioni artistiche, in particolare medaglistiche, esponendo pezzi fusi e coniati. Sue opere si trovano in varie raccolte italiane e straniere.

Torna all’elenco